Archivi Tag: Fashion

mercoledì, 30 ottobre 2019 09:23

FABI City Style

Pratico ed al tempo stesso ricercato.
Il look adatto alla città richiede l’ unione di questi due elementi, punti cardine della moda di oggi.
City Chic allora, non più urban, perchè la differenza è nella sostanza.
Urban_Chic_insta_006
Si da il via a contrasti stilistici che partono proprio da l’ elemento essenziale per ogni tipo di outfit: la calzatura.
Fabi disegna un solo shoe-code.
Stivaletti, stringate, beatles sono i protagonisti dell’ autunno inverno 2019-2020, linee semplici e ricercate, frutto di una collezione che intende concepire lo stile come un concetto che va oltre ogni tipo di genere. Questo è il mood City chic, calzature ibride che creano outfit ricercati ed accattivanti, capaci di distinguersi per le frenetiche vie delle città.
Urban_Chic_insta_007

mercoledì, 29 maggio 2019 09:06

KEMPES, le sneakers senza tempo.

Sono tra le sneakers più vincenti della collezione Fabi, grazie al loro sapore un po’ retro’, che dona fascino a una sportiva senza tempo.
E’ una calzatura classica e vintage, ma nello stesso tempo contemporanea e adatta a qualsiasi look, sia di giorno che di notte.
Le nostre KEMPES tornano anche nella nuova stagione Spring summer 2019, con una veste nuova.
kempes
Perfette per il tempo libero e in grado di prestarsi ad abbinamenti anche meno casual e più formali, le nuove KEMPES non mutano nello stile e nella forma, esaltano la raffinatezza dei dettagli ed il pregio dei materiali utilizzati dai nostri stilisti e dai nostri maestri. Un risultato unico di comfort e stile, in linea con le esigenze dell’uomo contemporaneo. Cosa aspetti? Rivoluziona la tua estate. Scopri la nuova Kempes su Fabiboutique.com .

lunedì, 11 febbraio 2019 18:56

Fabi at “The Micam”

FABI SPA a Milano per un’altra edizione di “the MICAM” con i marchi Fabi ( Pav. 1 Stand M21 M29 – N22 N30 ).

L’idea portante della collezione FW1920 nasce attorno a prodotti dalla vestibilità trasversale, costruiti su nuove forme con volumi e fondi importanti, sfruttando il know how del brevetto Flex Goodyear 102, il top di gamma per l’Azienda fondata da Elisio ed Enrico Fabi a Montegranaro nel novembre del 1965.

“Il concetto di “trasversale” mi piace in senso assoluto – spiega Emanuele Fabi, Brand Manager Fabi Uomo – e poi bisogna fare i conti con tendenze e mercati che da qualche anno premiano più il mondo sportivo di quello classico. Ho pensato così a una collezione che strizza l’occhio agli “ibridi”, il classico che tende allo sport e viceversa, quindi a prodotti day to night che indossi al mattino e non vorresti cambiare mai. Il minimo comune denominatore sta nel nostro meglio del meglio: la costruzione Flex Goodyear 102 anche valorizza una sneaker come la Jesse, a Pitti nelle versione “Jesse 2” più aperta ed elegante”.

La collezione FW1920 sviluppa anche i concetti dell’urban trekking, con polacchini in pregiati vitelli arricchiti da fodere in lana, e punta come sempre sull’altissima qualità dei materiali e sull’arte delle colorazioni a mano: cervi da decolorare e croste in inglesi da invecchiare con pazienza e amore per il prodotto spiegano al meglio una collezione figlia di passato e presente, heritage e innovazione.

Concetti in linea per Fabi Donna, come spiega l’Art Director Francesco D’Autilio:

“Nella nostra ampia collezione troverete trasversalità nei materiali, nello stile, negli accessori e sebbene ci si sia confrontati con stili differenti, abbiamo cercato un legame, una coerenza, dettata dalla voglia di rivisitare i modelli iconici della tradizione Fabi in chiave moderna, dinamica, che anche qui strizza l’ occhio agli “ibridi”.

Quindi forme tendenzialmente maschili ma con riporti ed accessori che donano femminilità e raffinatezza.”

La collezione FW/1920 rivisita inoltre lo stivale texano, che si fa più grintoso e fashion anche sul tacco stiletto. Poi riporti animalier, tessuti laminati e fondi di volume che ci riportano agli anni 90’ per sneakers, stivali e stivaletti urban trekking. Tanti mocassini, oltre a scarpe inglesi senza lacci danno carattere e personalità arricchendosi con accessori preziosi che da sempre contraddistinguono le Fabi.

giovedì, 24 gennaio 2019 13:30

TIMELESS SHOES: FABI MUST_EVE !

Event, evening, evergreeners. Ma anche everyday, perchè è bello chiedere e ottenere il massimo tutti i giorni. Quattro concetti chiave che racchiudono tutta l’esperienza, la qualità e la tradizione Fabi, che hanno ispirato la nostra selezione speciale Fabi Must_EVE.
Esistono creazioni che vanno al di là delle collezioni e delle stagioni. Modelli intramontabili che marcano l’eleganza distinta dell’uomo che ama curare i dettagli del proprio look con le cose più belle.

 

EVENT: i momenti più belli della vita sono segnati da eventi importanti, e qui alla Fabi da sempre ci prendiamo cura delle grandi occasioni. Da 53 anni le nostre calzature da cerimonia sono la risposta alle vostre esigenze. Garantiscono eleganza, comodità e tutta la qualità del made in Italy.

Schermata 2019-01-24 alle 12.04.00
EVENING: La collezione Must EVE è pensata anche per gli eventi importanti e per le serate indimenticabili, dove eleganza, classe e stile devono fare la differenza.
EVERGREENERS:  perché da oltre 50 anni le icone di casa Fabi, con le sue forme classiche e senza tempo, accompagnano i migliori momenti  della nostra vita!
EVERYDAY: la nostra collezione Must EVE è perfetta anche tutti i giorni. Modelli day to night che ti accompagnano per un meeeting, per un business lunch e per l’aperitivo con gli amici.Schermata 2019-01-24 alle 12.07.23
Mocassini eleganti, Penny loafers, polacchini in suede, stringate in pelle di vitello e molto altro vi aspettano nella nostra boutique online e nei negozi che propongono la selezione Must Eve.
mercoledì, 13 dicembre 2017 22:46

Breakfast (and outfits) at FABI – Parte 1



 

I film che hanno segnato la Storia…e gli outfit di FABI – Primo Episodio

L’immaginario femminile occidentale delle ultime quattro-cinque generazioni è stato segnato per sempre da quella semplice scena in “Colazione da Tiffany”: Audrey Hepburn, semplicemente divina, in quel suo abitino nero senza maniche, lo sguardo addormentato coperto dagli occhialoni neri, il famigerato cornetto sgranocchiato in una mano e il caffè nell’altra, la vetrina più chic della Fifth Avenue…e uno scrittore affascinante da fare innamorare.
Da quel 1961 le camerette delle donne di qualsiasi età continuano a popolarsi di poster, foto e riproduzioni di quel momento iconico, sognando quell’istante, immaginando di vestire e camminare proprio come Lei.

Noi di FABI abbiamo seguito ispirazioni come questa per legare ai nostri outfit alcuni titoli altrettanto memorabili, fantasticando sui personaggi più celebri del Cinema con le nostre creazioni addosso…e perchè no, pure Voi. Seguiteci, in questo primo episodio di Breakfast (& outfit) at FABI…

1) Inspired by “Breakfast at Tiffany’s” Tiffany

E iniziamo proprio da questo monumento filmico al romanticismo, alla fragilità umana e ovviamente all’eleganza, che nella presentazione dell’outfit relativo abbiamo descritto come “La ricerca della perfezione è di per sé fonte d’ammirazione, un magnete tra le sublimi scenografie autunnali del suo regno, la Quinta Strada a New York City.” 

Impossibile rimanere impassibili davanti a un cappotto bianco con strass e paillettes così simile a quello con cui Holly Golightly faceva girare tutti sulla Quinta Strada, così come alla sinuosità delle curve degli stivali in cuoio, il loro raffinatissimo color panna, l’abitino in viscosa bianco senza maniche…una delle tasche interne nasconde un bigliettino con le citazioni della Hepburn, nel caso incontraste il vostro colpo di fulmine lungo la strada: “Non si può dare il proprio cuore a una creatura selvatica: più le si vuole bene, più diventa ribelle.” – ricordateglielo bene…e poi girate l’angolo, spesso le migliori tra le Risposte si trovano in una brioches alla crema chantilly e un caffè bollente.


























_0efd110fafa782f120ff2c691fe8a2629556ecbc40ad44e917_pimgpsh_fullsize_distr2) Inspired by “American Beauty”

Atmosfere e scenografie molto diverse, ma composizione finale altrettanto fascinosa, l’Annette Bening del film premio Oscar “American Beauty” è una di quelle donne di successo che vorrebbe sempre farsi trovare pronta ed impeccabile ad ogni occasione, dalla sveglia mattutina al gala con le amiche.
Un’impresa molto difficile, forse sarebbe meglio dunque seguire l’esempio del figlio, regista autodidatta che si commuove nel guardare le foglie mosse dal vento che le fa danzare.
Rimanere abbagliati dalla Bellezza della vita, senza tenersi tutto stretto, lasciando fluire il Mondo come la pioggia, è dunque un bel consiglio che abbiamo provato a darVi unendo al nostro piumino in lana e shearling uno dei nostri film degli anni Novanta preferiti, quelli dove con delle sneaker Barracuda Urban-Chic ai piedi, un dolcevita nero e dei semplici pantaloni grigi sareste uscite di casa con il sorriso di chi ha afferrato un nuovo significato delle Cose che ci circondano.

“È una gran cosa quando realizzi di avere ancora l’abilità di sorprenderti. Ti fa chiedere cos’altro puoi fare che ti sei dimenticato.”

TOP